Il Canzoniere – Accademia De’ Musici – Francesco Petrarca (DL016)


il canzoniere front Il Canzoniere   Accademia De Musici   Francesco Petrarca (DL016)


Title: Il Canzoniere
Performer: Accademia De’ Musici – Francesco Petrarca

Formato/Media type Prezzo/prize Spedizione/Shipping Acquista/Buy
Wav 16dB/44.1KHz – Complete Album € 9 € 0
cd Il Canzoniere   Accademia De Musici   Francesco Petrarca (DL016) CD Audio € 18 € 0


Tracklist:

1 Bartolomeo Tromboncino 1 – Zephiro spira 01:19

2 Bernardo Pisano 2 – Chiare fresche dolci acque 04:29

3 Anonimo (primi del XVI sec.) – Pavana al bisson 03:46

4 Sebastiano Festa 3 – Se ‘l pensier che mi strugge 03:50

5 Francesco Spinacino 4 – Ricercare 01:49

6 Anonimo (fine XV sec.) – Cantus cum Tenor et Bassus II 03:36

7 Bartolomeo Tromboncino – Hostinato vò seguire01:44

8 Bernarbo Pisano – Ne la stagion 06:38

9 Anonimo (fine XV sec.) – A Florence… la fille Guillemin 01:08

10 Bartolomeo Tromboncino  – Si ‘l dissi mai ch’io venga 02:55

11 Domenico da Piancenza 5 – Petit riens 00:57

12 Anonimo (fine XV sec.) – Memento mei 04:28

13 Sebastiano Festa  – Non al suo amante 01:40

14 Anonimo (fine XV sec.) – Cantus cum Tenor et Bassus IV 01:46

15 Anonimo (fine XV sec.) – Tente a lora 00:54

16 Bartolomeo Tromboncino – Che debo far 02:56

17 Juan Ambrosius Dalza 6 – Calata alla spagnola 02:32

18 Sebastiano Festa – Perché quel ché mi trasse 02:20

19 Domenico Piancenza – Leoncello 04:13

20 Bartolomeo Tromboncino – Vergine bella 04:06

total time (57.54)

 

Compositori /Composers

1 Bartolomeo Tromboncino (Verona 1470 ca. – Venezia? Dopo il 1535)

2 Berbardo Pisano (Firenze 1490 – Roma 1548)

3 Sebastiano Festa (? 1495 ca. – Roma 1524)

4 Francesco Spinacino (Fossombrone sec.XV – Venezia ? Dopo il 1507)

5 Domenico da Piacenza (Piacenza fine sec. XIV – Ferrara? 1470 ca.)

6 Juan Ambrosius Dalza (Milano? – ? Sec. XV)

 

Il primo brano sintetizza perfettamente le caratteristiche del cd: grande impatto sonoro con la voce e gli strumenti ben collocati e definiti e una grande presenza ambientale che procura grande emotività. la voce tenorile si adatta perfettamente a cantare il versi di Petrarca, poeta che a fatto da paroliere, come si direbbe oggi, per più di 400 anni ai più grandi compositori.

Nel cd si susseguono brani strumentale e vocali, proponendo atmosfere sempre diverse, in cui anche gli strumenti si alternano come protagonisti.

Il liuto che sempre accompagna, nei brani solistici occupa il centro della scena, a circa 2/3 metri dall’ascoltatore, con una grande chiarezza nei particolari.

Il salterio, strumento percussivo a corde, si spande nella sala occupandola con le sue sonorità, ma rimanendo perfettamente intelligibile al centro della scena.

Il flauto di norma sulla destra, si staglia chiaramente anche nei brani con tutti gli strumenti e si distingue per la timbrica calda e chiara.

La viola da gamba accompagna molti brani e diffonde, sempre ben riconoscibile, il suo suono che nei registri alti “fa il verso” alla voce umana.

Le percussioni profonde e calde riempiono lo spazio con il loro colore scuro, pulsando al ritmo della melodia quasi come un cuore, mentre le nacchere sottolineano e accompagnano il liuto in uno dei brani solisti.

Il luogo di riprese propone un ambiente di grandi dimensioni, come le sale rinascimentali, riverberante ma capace di creare lo spazio intorno a gli esecutori. La versione DTS 5.1 CANALI offre quella marcia in più che solo la ricostruzione ambientale può dare, contribuendo in maniera determinante a ricreare l’emozione di un ascolto dal vivo.

Buon ascolto

Massimo Piantini

 

The first piece perfectly synthesizes the characteristics of the cd: a great sonorous impact, with the voice and the instruments well defined and well situated and a great ambient presence which causes a strong volatility. A tenor voice perfectly adapts to the poetry of Petrarca, a poet, whose poetry was used by the greatest composers for more than 400 years.

On the cd there alternate vocal and instrumental works presenting always different atmospheres where the instruments alternate like protagonists.

The lute always accompanies the music, but here, in the stylistic pieces it occupies the centre of the scene, in about 2 or 3 meters from the listener with all details clear. The hammer dulcimer is a percussive string instrument. It expands occupying the room with its sonority but remaining perfectly localized in the centre of the scene.

The flute, as usually to the right, can be easily defined even in the pieces with all of the instruments and it owes clear and hot timber.

The viola da gamba accompanies many pieces and spreads its very recognizable sound that in high registers seems very much alike a human voice.

A warm and deep percussions fill up the room with its dark colors, pulsating to the rhythm of the melody almost like a heart while the castanets accompany and underline the flute in one of the soloist pieces.

The room where the recording took place is of big size, like the halls of the Renaissance, reverberant but able to create the space around the musicians. The DTS 5.1 CHANAL offers one more advantage than just an ambient reconstruction can give, contributing in determinant manner to recreate the emotion of the live music.

Enjoy the concert

Massimo Piantini

 

Ascolta un sample – Listen  a sample

Dl016.1 by Massimo Piantini

Dl016.5 by Massimo Piantini

Dl016.20 by Massimo Piantini

 

 

il canzoniere back 350x274 Il Canzoniere   Accademia De Musici   Francesco Petrarca (DL016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il canzoniere cd Il Canzoniere   Accademia De Musici   Francesco Petrarca (DL016)

Formato/Media type Prezzo/prize Spedizione/Shipping Acquista/Buy
Wav 16dB/44.1KHz – Complete Album € 9 € 0
cd Il Canzoniere   Accademia De Musici   Francesco Petrarca (DL016) CD Audio € 18 € 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>