Storie Quasi Vere – Les Trois Como’ (DL034)

les trois comò front1 Storie Quasi Vere   Les Trois Como’ (DL034)

Title: Storie Quasi Vere
Performer: Les Trois Como’

 

Formato/Media type Prezzo/prize Spedizione/Shipping Acquista/Buy
Wav 16dB/44.1KHz Album completo/complete album € 9 € 0
Wav 24dB/96KHz Album completo/complete album € 9 € 0
cd Storie Quasi Vere   Les Trois Como’ (DL034) CD Audio € 18 € 1

 

Tracklist:

1 Ambaraba’ – Filastrocca Trad. – Arr. Les Trois Como’
Chitarra-Salterio A Battenti- Voce- Traversa

2 La Fuga Della Mea – Brano Tradizionale Toscano – Arr. Les Trois Como’
Voce-Chitarra-Tamburello-Flauto

3 Bourree’ – Anonimo – Brano Tradizionale Francese – Arr.  Les Trois Como’
Piva-Bendir-Tiple

4 Ogni Mal Vien Dalla Testa – Les Trois Como’
Carillon Di Campane

5 Logiardo – Brano Trad. Toscana – Arr. Les Trois Como’
Chitarra-Voce-Salterio-Traversa-Carillon Di Campane-Gran Cassa-Ceccola

6 Vento 1916- Ninna Nanna – M. Dragoni  – Les Trois Como’
Tubo-Chitarra-Salterio-Traversa-Voce

7 “…Budapest…” – M. Dragoni

8 Riturnella – Brano Trad. Calabria -  Arr. Les Trois Como’
Bouzuki- Darbouka -Voce-Armonium-Flauto Doppio

9 Mattine Sedute – M. Dragoni – Les Trois Como’
Voce-Chitarra-Flauto-Grancassa-Bendir

10 Aradia - F. Volpi – Les Trois Como’
Bouzuki- Traversa- Darbouka- Scatola Musicale

11 Tarantella Del Gargano  Trad. Puglia – Arr. Les Trois Como’
Tiple-Salterio A Battenti-Gran Cassa-Castagnette-Flauto

12 Ciance Lance – Arr. Les Trois Como’
Campane

13 Santa Prostituta – G. Pinai, M.Dragoni – Les Trois Como’
Chitarra-Voce-Salterio A Battenti-Traversa

14 Franzie De Banshee: La Strega Di Pitigliano – Tradizionale Toscana – Arr. Les Trois Como’
Flauto-Chitarra Acustica-Percussioni

15 Volta La Carta – Brano Tradizionale Italiano -  Arrangiamento Les Trois Como’
Voce-Chitarra-Tamburello-Ceccola

 

LES TROIS COMO’ 
ELISA TONELLI    Voce, Scatola Musicale, Percussioni, Nacchere

GIORGIO PINAI    Traversiere, Flauto, Flauto Doppio, Ceccola, Piva, Effettistica

FABRIZIO VOLPI    Chitarra Classica, Tiple, Bouzuki

MASSIMILIANO DRAGONI   Salterio a Percussione, Gran Cassa, Tamburi a Cornice, Rumori, Cori, Carillon di Campane, Tamburi a Calice, Scaccia Pensieri

 

 

Brevi note sulla registrazione

Se, come ho sempre pensato, la musica è il mezzo più diretto per trasmettere emozioni, questo CD ne rappresenta un esempio illuminante.

La sala da concerto è un teatro di medio piccole dimensioni e mediamente assorbente. La formazione viene resa con grande lucidità e contrasto dinamico.

I passaggi lievi della chitarra si contrappongono a quelli esplosivi delle percussioni. La voce calda e suadente della cantante si staglia normalmente al centro, leggermente spostata a sinistra a circa 2/3 metri dietro la linea dei diffusori. La chitarra  a sinistra è contrapposta ai fiati a destra, che con i loro mille colori illuminano la scena. Poco dietro la voce, troviamo ben presenti le percussioni (tamburi campane, piatti, sonagli), e quando  il “salterio”  ne prende il posto, questo avanza di circa un metro, tra la cantante, il flauto o la ceccola.

Su un sistema di riproduzione equilibrato, questo affresco musicale deve essere reso con le proporzioni reali descritte.

I molti microfoni ambienza e quelli dedicati ai musicisti, concorrono a ricreare le dimensioni della scena sonora e la grande varietà di dettagli che pervade  il CD.

Vi sono diversi intermezzi dove i profondi e impulsivi rumori fuori campo, riproducono le effettive dimensioni della sala e il grande realismo dell’evento musicale.

Ora, non resta che sedersi e farsi avvolgere per 55 minuti da queste grandi emozioni.

Buon ascolto

Massimo Piantini

 

“Chi guarda ogni nuvolo non fa mai viaggio”……….

“settembre 2008”.  Les trois comò è un progetto musicale che nasce dalle molteplici esperienze dei suoi componenti: dalla musica barocca al jazz, dal pop alla musica medievale e rinascimentale, dal repertorio popolare e la tradizione orale alla composizione contemporanea.
Il gusto mediterraneo si insinua nella cultura classica e nella musica d’autore del Novecento; ballate e racconti, storie e danze, filastrocche e ninna nanne, dalla tarantella barocca alle arie classiche dell’ottocento europeo. Non musica popolare nel vero senso della parola né tanto meno musica leggera; una world music attenta alla composizione colta quanto a quella rurale, strumenti classici e popolari in un connubio capace di trasformare un idea utopica e creativa nella concretezza dell’esperimento musicale.
Il suono de Les trois comò raccoglie al contempo il gusto e la storia musicale colta e tradizionale; per questo motivo, i brani più o meno noti che Les trois comò interpreta, assumono una dichiarata sintesi tra i due universi, lo “scritto” e “l’orale”.
Il “lavoro”, per meglio dire l’arrangiamento, che il gruppo propone è saldamente legato a questa peculiarità. Un esempio è il brano monodico toscano Logiardo. Ascoltando la linea melodica ci si è resi conto della stretta parentela con Min Ha-Metzar, canto della tradizione ebraica (Salmo). La sovrapposizione delle due melodie ha creato una nuova polifonia che risponde in pieno all’esigenza estetica del gruppo.

Volta la Carta: la polifonia realizzata in base alla melodia tradizionale della canzone, deriva dalla matematica costruzione di una seconda linea formata da una danza tradizionale francese.

Mattine sedute, brano composto da Les trois comò, nasce dall’ascolto del grido di un venditore di pesce in una registrazione raccolta nei primi anni cinquanta in Italia, urla di mercato che seguivano una linea melodica assai definita e una scansione ritmica singolare, la stessa che si ritrova nelle strofe del brano presente nel disco.

Santa Prostituta nasce a sua volta da un canto tradizionale laziale: “non sono stato mai un cantautore, non sono andato alla scuola a imparare…”.

Ambarabà, è un viaggio di breve durata attraverso le emozioni e le verità nascoste nella filastrocca, una ricerca al senso del non senso, una semplice interpretazione di un testo incredibilmente conosciuto tanto nella tradizione colta che in quella orale.
…“Storie quasi vere” racconta la donna, le donne, le mamme, le lavoratrici, le schiave antiche e moderne, le ribelli, l’amore per la donna e l’amore femminile. La donna vive nelle nostre storie e le racconta.

La Mea che fugge dietro il suo uomo contro la volontà del padre, perde il suo Logiardo beffata dalla sorte, dalle bugie e dalle storie della suocera; la donna diventa un giardino di rose, diventa prostituta e santa, diventa la strega, la sacerdotessa Aradia, la zingara che volta le carte. La donna aspetta e crea l’attesa. Attende la volontà e la ragione degli altri costruendola a sua immagine, correndo si siede e aspetta dietro un sogno, come una casa dalla quale esce da sempre la stessa luce ma non senti mai le voci di chi vi abita e rimane seduta come le mattine dei pochi giorni corti di minuti….
Massimiliano Dragoni

 

Brief notes on the recording

“Chi guarda ogni nuvolo non fa mai viaggio”
“September 2008”. Le trois comò is a musical project born of the numerous experiences of its members: from baroque music to jazz, from pop to medieval and renaissance music, from the folk repertoire and the oral tradition to the contemporary composition.
The Mediterranean taste works its way into the classical culture and the twentieth-century auteur music; ballades and tales, stories and dances, rigmaroles and lullabies, from the baroque tarantella to the nineteenth-century classical arie. Therefore, neither folk music in the true sense of the word, nor pop music, but a world music between the academic and rural composition. In this context the use of classical and popular instruments creates a union able to turn an utopian and creative idea into a concrete musical experiment.
The sound of Les trois Comò looks at the music history combining the classical and the traditional tastes. Thanks to this the pieces interpreted by Le trois comò are a synthesis between the written and the oral universe. The work, or rather the arrangements proposed are the result of this conception.
An example can be the Tuscan monodic piece Logiardo. Listening at the melodic line we have realized that there was a great affinity with Min Ha-Metzar, a Jewish traditional chant (a psalm). The superimposition of the two melodies has created a new polyphony, that meets the ensemble’s aesthetic requirements.

Regarding Volta la carta, the polyphony, built on the basis of the song’s traditional melody, comes from the mathematical construction of a second line consists of two French traditional dances.

Mattine sedute, a piece composed by Le trois comò, has been inspired by the listening of a fishmonger’s street cries, found in a recording collected in the early fifties in Italy. The street cries follow a well-defined melodic line with a peculiar rhythmic scansion that has been preserved in the song’s strophes.

Santa prostituta comes from a traditional Latium song: “ non sono stato mai un cantautore, non sono andato alla scuola a imparare…”.

Le trois Comò is a project carried out with the invaluable help of  Associazioneritmi.

Massimiliano Dragoni (traduzione Stefano Bettoli)

Enjoy the concert

Massimo Piantini

 

Ascolta un sample – Listen  a sample

Dl034-1 by Massimo Piantini

Dl034-5 by Massimo Piantini

 

 

 

 

les trois comò back 350x281 Storie Quasi Vere   Les Trois Como’ (DL034)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

les trois comò cd Storie Quasi Vere   Les Trois Como’ (DL034)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Come pagare / How to pay

 
Bonifico bancario:

Beneficiry: Piantini Massimo
IBAN Cod: IT27 L053 9014 1000 0000 0029 000
Bank Name: BANCA ETRURIA
Swift/Bic Cod: ARBAIT33028

 

oppure tramite ricarica di (only for Italy)

Carta Poste Pay:

N. 4023 6004 4602 2560
Intestata: Piantini Massimo

 

oppure paga con / or pay with
PayPal

Formato/Media type Prezzo/prize Spedizione/Shipping Acquista/Buy
Wave 16dB/44.1KHz Album completo/complete album € 9 € 0
Wave 24dB/96KHz Album completo/complete album € 9 € 0
cd Storie Quasi Vere   Les Trois Como’ (DL034) CD Audio € 18 € 1

 
 
 
Per acquistare compila il form / To purchase please fill out the form

Il tuo nome e cognome (richiesto) / Your name (required)

La tua email (richiesto) / Your Email (required)

Codice Fiscale o Partita IVA (richiesto, per la fatturazione) / Only for Italy

Indirizzo completo di Via, Città, Cod.Postale, Nazione per la spedizione (solo per CD) / Full address of Street, City, ZIP CODE, Country for shipping (for CD only)

 

Codice e titolo Cd o File (richiesto) / Code and title CD or File (required)

Format (Cd or File Wav 16dB/44.1KHz or File Wav 24dB/96KHz)

 

Indicare pagamento (PayPal - Bonifico bancario - Poste pay "solo Italia") / Indicate payment (PayPal - Bank Transfer - Post pay "only Italy")

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>